Recensione - Come sposare un miliardario di Audrey Vernon

— feeling what?!?
Come sposare un miliardario - Audrey Vernon, M. Maddamma

Vi è mai capitato di assistere a una delle penosissime esibizioni di Colorado Cafè? Uno di quei tristissimi monologhi su come la vita faccia schifo e i ricchi siano sempre più ricchi schiacciando i poveracci con un dito? Si? Vi irritano come un calcio sulle gengive? Benissimo... questo libro vi provocherà rigurgiti radioattivi!

Come sposare un miliardario non è altri che un immenso (sono circa 80 pagine ma vi assicuro che sembreranno 3000) monologo di una fantomatico donna nella media che sta per sposarsi con un miliardario e alla sua festa di addio al nubilato ci delizia con un discorso infinito fatto probabilmente sotto effetto di alcol.... o peggio....

Battute ridicole e scontate, insopportabili e degne della peggiore esibizione di Colorado del tipo

 

"Lui è Li Ka-Shing, da non confondere con Ye Chenghai. Io li scambio sempre.... Li Ka compra porti. No Zahia, non porci... ho detto ponti, le infrastrutture."

 

Tutto bene. A noi la crisi non ci cambia niente. L'Europa ha firmato un assegno alle banche di 880 miliardi di euro e i poveri lo rimborseranno... A poco a poco, coi loro tempi, rosicchiando un po' sui salari, un po' sulle pensioni e un po' sulle piccole spese quotidiane. Come dicono il mio futuro marito e Françoise Hollande: "Bisogna prendere il denaro laddove si trova, dai poveri. Non ne hanno molto, ma sono in tanti"

 

Nonostante la palese ironia e sarcasmo per tutto il libro ho solo provato nervoso e neanche una volta mi è partita una risata, neanche una amara... è come leggere un monologo alla Colorado, se guardi l'esibizione forse una risata te la fai anche solo per il modo di parlare del personaggio o per i suoi tempi comici qui... no... è solo ridicolo e pesante!

Non so quindi cosa si sia fumato Grazia per definirlo "un racconto esplosivo, brillante e scandaloso".... perché esplosivo e brillante proprio non è forse scandaloso, quello si ma per altri motivi ad esempio il prezzo di ben 13 euro cartaceo e 6,99 euro in ebook che si... è scandaloso!! MOOOLTO scandaloso visto il contenuto!

Oltre sto simpatico monologo troviamo anche un giochino per fulminati in cui indovinare la frase detta dal riccone o un test per vedere se capiamo il ricco-pensiero.... ridicolo riempitivo...

Lo sconsiglio quindi caldamente a tutti! Ci sono artisti che sicuramente con i loro discorsi riescono a far divertire e riflettere molto di più di sta cafonata! Rizzoli... mi meraviglio di te... VERGOGNA a tradurre una porcheria simile! Evitatelo senza problemi che per divertirvi o deprimervi ci sono molti altri libri/artisti che possono aiutarvi nell'impresa!