Il principe del popolo - Elia Pepperkamp
"Giorni, mesi, per piantare il seme della fiducia, della speranza, e poi basta un proiettile vagante per avvelenare la terra, per trasformare il suo quartiere nel solito campo di battaglia. Tutti disseppelliscono l’ascia di guerra, nell’aria fluttuano solo accuse e recriminazioni, sciocchezze cucinate nel pentolone dell’autocommiserazione e della infelicità.
"