Quando tutto il mondo dorme - J.A.  Rock , Lisa  Henry, Raffaella  Arnaldi
"La paura non diminuiva. Era acuta e soverchiante come quel giorno nel bagno della stazione di servizio. O quella notte nel campo. Aveva paura di quello che Clayton era in grado di fargli, ma era altrettanto terrorizzato da quello che lui era capace di fare a Clayton. Non poteva continuare a vivere così. Doveva esserci una svolta.Momenti del genere facevano sempre più riflettere Daniel sull’idea di abbandonare Logan. Di andare in un posto dove non lo odiassero, certo, ma soprattutto dove non ci fosse nessuno a cui desiderava fare del male.Ma lasciare Logan voleva dire lasciare Bel, e l’idea era troppo dolorosa per pensarci, al momento. Qualcuno doveva cedere. Daniel sperava che non toccasse a lui
"