Quando tutto il mondo dorme - J.A.  Rock , Lisa  Henry, Raffaella  Arnaldi
"Non gli importava che Clayton e i suoi amici lo avessero legato e messo sott’acqua a morire. Non gli importava di tutte le volte che si era ammanettato ed era rimasto steso a letto impaurito, solo e in preda al dolore. Quello era differente. Era una cosa buona. Voleva dire che lui apparteneva a Bel, e anche a se stesso, perché era una sua scelta. Amava tutto ciò. Amava Bel"