Alla ricerca di Zach - Rowan Speedwell, Niccolò Cortelazzo
"“Tutto il resto mi andava bene, il petting, i pompini, ma…”
“Il cosa? Pet – cosa?”
“Petting.” David ghignò. “Quello che abbiamo appena fatto. Quello che abbiamo fatto nella doccia. Strusciarsi l'uno contro l'altro.”
“Ha un nome?”
Il ghigno divenne una risata. “Gesù, Zach, tutto ha un nome.”
“Non questo,” disse Zach, indicando il solco sopra il labbro superiore. “Prova a trovare un nome per questo.”
“Deficiente. Idiota. Idiota microcefalo.” David lo baciò."