Sensei wa Butchozura Shite Yatte Kuru - Haiji Kurusu

Che dire? Grazie a questo manga mi è venuto il diabete XD Seriamente... la storia è ADORABILE fluffosissima e così dolce da far fangirleggiare e piagnucolare di gioia chiunque, anche un Grinch dal cuore di pietra. I personaggi sono realizzati benissimo ed è impossibile non innamorarsi di loro. Kaji nonostante sembri a una prima occhiata il solito musone brontolone, tsundere nell'anima, si rivela ben presto un ragazzo gentile e un fidanzato attento e amorevole, il classico bravo ragazzo che guarda il compagno con gli occhi a cuoricino e si butterebbe nelle fiamme dell'inferno pur di proteggere il partner e dimostrargli i suoi sentimenti, il suo modo di approcciarsi a Yura, un uomo illuso dall'amore e convinto di non poter essere degno di amare ed essere amato a sua volta, è commovente, vederlo così attento e disponibile, pronto a tutto per amore è... AWWW bisognerebbe inventare una parola per descrivere tutti i sentimenti dolcettini e fluffosissimi che ho provato nella lettura. È stato incantevole vedere i due ragazzi avvicinarsi piano piano con amore e rispetto, vedere per una volta un protagonista seme e brontolone comportarsi da UOMO e non pazzo/violentatore con il povero uke bensì attento e disposto ad ascoltare il partner e i suoi bisogni, disposto anche a usare qualche parola dura pur di motivarlo e spingerlo a cercare l'amore e non vivere passivamente. Kaji è un fidanzato PERFETTO e amorevole entrato a forza nella mia lista di "Uomini perfetti che non incontrerò mai nella vita perchè NON esistono". L'ho amato come protagonista così come ho amato Yura, così fragile e pieno di dubbi, con la sua insicurezza, la sua paura di non riuscire ad amare il compagno nel modo giusto, inutile dire che mi è scappata una lacrimuccia durante la sua confessione d'amore e l'ammissione di non riuscire ad esprimere il suo amore in modo così puro e onesto come Kaji. I due ragazzi si completano a vicenda e insieme sono dolcissimi e perfetti. Potrei continuare per ore a fangirleggiare come una pazza di fronte a questo dolce amore ma... credo sia meglio smettere ahaha. Mi sento senza dubbio di consigliare la lettura a tutti quelli che cercano una storia dolcissima come il miele e senza angst.