SPOILER ALERT!

The Walking Dead Stagione 2: Episodio 2 - A House Divided

 Salve a tutti  rieccomi con una  recensione, dopo  mesi ritorno a  parlare di The  Walking Dead  stagione 2. Dopo  parecchi mesi è  infatti finalmente  uscito il secondo  attesissimo  episodio intitolato  "A House Divided"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella precedente puntata avevamo lasciato Clementine alle prese con i soliti morti viventi e avevamo dovuto scegliere se seguire Nick o Pete. Da cattiva devo dire che seguire Nick è da idioti in quanto più passa il tempo e più lo trovo inutile e molto simile a Ben (della prima stagione) chi ha giocato la prima stagione si ricorderà come Ben fosse nei primi episodi causa di non pochi problemi, mi auguro che Nick alla fine riesca a dimostrare il suo valore visto che al momento non ha dimostrato nulla ed è riuscito solo a creare caos... potete quindi immaginare chi abbia preferito tra Nick e Pete... purtroppo al nostro nuovo amico le cose non andranno benissimo e saremo costretti a ritornare dal "nostro" gruppo da soli. Carlos e i suoi amici piuttosto preoccupati ci lasceranno da soli in compagnia di Sarah, unica regola? Non aprire la porta a NESSUNO. E' bello sapere che neanche due secondi dopo ci ritroveremo protagonisti di una scena che personalmente mi ha dato una bella carica di adrenalina, anche più dei combattimenti, qualcuno si presenterà alla porta ed entrerà in casa, sarà nostro compito impedire all'uomo misterioso di scoprire Sarah. Dopo questa visita inattesa e sgradita è chiaro che il nostro gruppetto non la racconta proprio giusta e in attesa di risposte saremo costretti a seguirli, E' proprio durante il nostro spostamento (e qualche problemuccio che evito di spoilerare) che incontreremo... una nostra vecchia conoscenza. Chi seguiva i vari rumors sicuramente ha sentito la notizia che sarebbe ritornato un vecchio personaggio nella nuova stagione e negli ultimi tempi si era parlato proprio del secondo episodio e di certo con il tempo le scelte non erano tantissime, oltre al ritorno di Christa decisamente poco probabile e comunque non un vero colpo di scena avevamo:

 

 

 

  •  Lily: era sopravvissuta nella scorsa  stagione, dopo aver causato danni  (ucciso ad Carley o Doug) era  fuggita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Glenn: aveva abbandonato il  gruppo  alla fine del primo episodio  per partire  alla ricerca della sua  famiglia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  •  Molly: Aveva lasciato il gruppo per  andarsene da sola alla ricerca della  sorella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  •  Kenny: Era stato lasciato in mezzo  agli zombie e decisamente con  poche speranze di sopravvivere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come potete immaginare il personaggio scelto è stato..... KENNY

Ebbene si ritroveremo Kenny, l'uomo non solo è sopravvissuto ma è anche riuscito a creare un nuovo gruppo e a fidanzarsi con Sarita. Non aspettatevi di ritrovare il vecchio Kenny, l'uomo che avremo di fronte sarà più freddo e meno speranzoso.

 

 

 

 

 

 

Purtroppo la pace durerà poco, l'uomo misterioso, William Carver si presenterà e catturerà Clem e i suoi amici.

 

Dopo questo riassunto posso finalmente parlare del capitolo e dire la mia.

Al contrario del precedente episodio questo mi ha colpito di più, non vi saranno parti troppo action (a parte nel finale), tutto si baserà sulle scelte, è sarà più psicologico. Come ho detto nella precedente recensione al momento non è ancora chiaro quanto le nostre risposte saranno determinanti per creare rapporti e alleanze con altri personaggi, ho quindi potuto comportarmi come ritenevo più utile e spero che le mie scelte siano servite a qualcosa.

Il ritorno di Kenny è stato forse il momento più emozionante di tutto il capitolo, speravo sarebbe tornato e rivederlo mi ha reso felice, è sempre bello ritrovare un vecchio amico, mi è solo dispiaciuto vederlo strano, meno speranzoso, proprio Kenny che nella prima stagione sembrava perennemente pieno di idee mentre il nuovo Kenny... lascia un po' a desiderare diciamo, spero solo si riprenda e ritorni un po' in se. In questo capitolo viene presentato quello che dovrebbe essere il super cattivo, al momento non è chiaro se Carver è pericoloso o meno, non esita a sparare a Walter però il tutto è stato un po' un occhio per occhio quindi non ho visto il suo gesto così negativo, lo avrei fatto anche io molto probabilmente, l'unica cosa certa è che prova un odio profondo per il nostro nuovo gruppo e sembra conoscere molto bene Rebecca tanto che sembra logico pensare che il figlio della donna sia suo, posso però condannarlo? Ehm... no, Carlos all'inizio nel primo episodio si è comportato come un vero stronzo decidendo di non curarci e rischiando di farci morire per l'infezione quindi davvero si può dire che è migliore di Carver? Al momento no! Il nuovo gruppo non mi piace per niente, a parte Luke che sembra avere un po' di sale in zucca, Pete che è schiattato gli altri lasciano un bel po' a desiderare quindi... al momento tifo Carver XD

Insomma posso dire che questo episodio mi ha convinta, mi è piaciuto e l'ho trovato più emozionante e coinvolgente del primo e spero che il mio entusiasmo duri, nonostante tutto non può minimamente essere paragonato con gli episodi della prima stagione al momento ancora imbattibili.

Ma come? Non ho note negative? Beh in realtà ce l'ho... purtroppo in questo episodio non vi è una vera e propria liberta, nel finale ci toccherà scegliere se mostrarci al nemico o andare a cercare Kenny e Luke, mi è dispiaciuto vedere che la scelta non porta differenze. Se scegliamo di esporci saremo catturati, Kenny vedendoci da lontano sparerà a un'uomo di Carver e lui si vendicherà uccidendo Walter, se sceglieremo di cercare Kenny lo troveremo appostato e pronto a fare fuoco, anche cercando di fermarlo lui sparerà e...si... morirà Walter. Mi ha irritato questa scelta, mi sarebbe piaciuto fare una scelta più incisiva sulla storia, potevano uccidere Walter in un altro modo e farci sentire meno colpievoli se proprio volevano liberarsi di lui ma almeno darci un minimo di libertà di decisione no? Purtroppo è un difetto che ci portiamo dietro dalla prima stagione e spero verrà "corretto" prima o poi! Altre cose negative non le ho trovate a parte un bug di Clem in un certo punto ma è stato un caso singolo credo, ho controllato in vari let's play su internet (non avendo voglia di rigiocarlo fino a quel punto) e non l'ho notato in altri video, non era nulla di che semplicemente Clem andava a scatti e sembrava epilettica. Dopo questo nessun altro problema, non avendo altro da dire non mi resta che aspettare e vedere cosa mi aspetta nel prossimo capitolo quindi vi saluto e... alla prossima recensione!